Energia Green

Incentivi in arrivo per le Bici

Incentivi Bici

È in arrivo alla Camera e in Senato un nuovo programma nazionale promosso dal Ministero dell’Ambiente per favorire l’utilizzo della bicicletta, per gli studenti nel tragitto casa- scuola e per i lavoratori tra casa-lavoro.

I Progetti Ecosostenibili del Programma Nazionale e gli Incentivi

I progetti che potranno essere finanziati per un totale di 35 milioni di euro saranno di diverso genere, come l’iniziativa piedibus, una carovana di bambini per andare a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un “autista” davanti e un “controllore” a chiudere la fila. Per i genitori si vorrebbe incentivare la creazione di percorsi protetti e pedonali in prossimità delle scuole, mentre per i lavoratori si vorrebbe puntare sulla condivisione di automobili e biciclette per recarsi in ufficio. Potranno essere sviluppate tutte le proposte finalizzate a incentivare la mobilità collettiva e condivisa, con lo scopo di migliorare la qualità di vita all’interno dei centri urbani.

Incentivi Bici: i consigli della Federazione Italiana Amici della Bicicletta

La Federazione italiana Amici della Bicicletta ha trovato diversi punti in cui il testo può essere migliorato, dal linguaggio alla modifica di alcune proposte. Ad esempio la Federazione riscontra ancora un’eccessiva difficoltà nel poter circolare sui mezzi pubblici, specialmente treni e metropolitane, con la propria bicicletta. Auspicano che si possa avviare un sistema multi-modale con l’integrazione di mezzi pubblici e bicicletta, per facilitare gli spostamenti.

Per questo motivo hanno proposto la creazione di una scala a punti per votare e stabilire la qualità delle proposte, con al primo posto quelle che favoriscono l’uso della bicicletta, il mezzo di trasporto in assoluto più ecologico.

Mezzi Alternativi ed Ecologici: una Sfida Sociale

In un paese dove l’uso dell’auto privata è ancora predominate, l’incentivazione di mezzi alternativi e ecologici diventa una sfida non solo ambientale, ma anche sociale.  Nessun incentivo potrà mai essere efficiente quanto la nostra volontà di fare la differenza e di insegnare lo stesso ai nostri figli. Perché non ci sono abitudini che non possono essere cambiate con un pizzico di buona volontà e amore per l’ambiente.

Potrebbe interessarti anche